Varie

Raffaello e il ritorno del Papa Medici restauri e scoperte

Raffaello e il ritorno del Papa Medici restauri e scoperteDopo più di due anni di restauro all’Opificio delle Pietre dure e la trasferta a Roma per la grande esposizione alle Scuderie del Quirinale che celebrava i 500 anni dalla morte di Raffaello, il Ritratto di Leone X tra i cardinali Giulio de’ Medici e Luigi de’ Rossi, capolavoro del genio urbinate, rientra finalmente a casa, alle Gallerie degli Uffizi. Lo fa da protagonista, con una mostra interamente dedicata all’opera: “Raffaello e il ritorno del Papa Medici – restauri e scoperte”, curata dal soprintendente dell’Opificio Marco Ciatti e dal direttore degli Uffizi Eike Schmidt, nella sala delle Nicchie della Galleria Palatina di Palazzo Pitti (dal 27 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021).
clicca qui per finire di leggere la notizia

Related posts

L’atelier di Leonardo e il Salvator Mundi

Angela

Divine e avanguardie – Le donne nell’arte russa

Angela

Pedalare lungo il dolce gigante con la 5° Granfondo del Po

Angela

lascia un commento