Italia

Promozione del turismo in Campania

Esiste un modo migliore per promuovere distruggere l’immagine dell’Italia all’estero? Non solo turismo in questo caso ma anche i prodotti. Quando cominciano a circolare immagini di questa portata credete che all’estero continueranno a comprare volentieri prodotti campani?
Molti diranno che non tutta la Campania è ridotta così, che il problema riguarda solo una parte, solo in alcune zone di Napoli la situazione è così catastrofica, che i prodotti genuini continuano a rimanere tali, che non c’è nessun rischio per la salute eccetera. Come no. Esattamente come quando in Cina si verificarono alcuni casi di aviaria, su una popolazione umana di 1 miliardo e fischia di persone ci furono alcuni casi di morti, forse riconducibili a un virus, forse trasmissibile all’uomo da uccelli (selvaggi) infetti. Senza nessuna prova di trasmissione da galline a uomo. Voi in quel periodo le avreste comprate delle uova cinesi? Dei polli cinesi? Vogliamo parlare della mucca pazza? Qualcuno si ostina a pensare che l’Italia sia speciale, che possa permettersi di fare il peggio di tutto ma che si finisca col cascare sempre in piedi. Mi auguro che sia così (ma non lo credo).

Related posts

Provincia di Cuneo

pieru

La Puglia

pieru

Provincia di Lecco

pieru

lascia un commento