Varie

La Scapigliatura – una generazione contro

La Scapigliatura - una generazione controLa mostra ripercorre la storia e le istanze del movimento scapigliato, sviluppatosi nella seconda metà dell’Ottocento, attraverso 80 opere, tra pitture e sculture provenienti da musei pubblici e collezioni private, dei suoi maggiori esponenti, quali Tranquillo Cremona, Daniele Ranzoni, Giuseppe Grandi.
Dal 19 settembre 2020 al 10 gennaio 2021, Palazzo delle Paure a Lecco prosegue la sua indagine sull’arte dell’Ottocento italiano, con una mostra che ripercorre la storia e le istanze della Scapigliatura, movimento culturale nato e sviluppato in Italia nella seconda metà del XIX secolo.
L’esposizione, curata da Simona Bartolena, prodotta e realizzata da ViDi – Visit Different, in collaborazione con il Comune di Lecco e il Sistema Museale Lecchese, presenta 80 opere, tra pitture e sculture provenienti da musei pubblici e collezioni private, dei suoi maggiori esponenti, quali Tranquillo Cremona, Daniele Ranzoni, Giuseppe Grandi e dei loro seguaci, per approfondire i molti aspetti di una nuova tendenza che nasce letteraria per esprimersi anche nelle altre discipline.
clicca qui per leggere tutta la notizia

Related posts

Giovanni Antonio Cybei – un grande scultore per Modena

Angela

Rebecca Louise Law: Florilegium

Angela

L’adorazione dei Magi di Artemisia Gentileschi

Angela

lascia un commento