Divertirsi in Italia

TRENTO – "Scippata" a Trento la fiaccola olimpica.

Io non ho parole … Dal corriere della sera …
In pieno centro città, un gruppetto di anarchici si è avvicinato al tedoforo, la trentina Eleonora Berlanda, campionessa italiana dei 1.500 metri, e le hanno strappato di mano la torcia, dandosi poi alla fuga.
L’azzurra è stata affrontata da otto anarchici, muniti di uno striscione e di megafono. Quattro di loro, tra cui una ragazza, si sono avventati contro la mezzofondista, che ha resistito in ogni modo alla violenza, invano. La sua generosa resistenza ha però consentito l’intervento immediato dei runner che accompagnano la fiamma. Quando uno dei giovani si è impossessato della torcia, rimasta sempre accesa, è riuscito a fuggire solo per pochi metri. È stato subito bloccato assieme ad altri tre anarchici dai runner e dagli agenti della Polizia stradale, che accompagnano il corteo olimpico. I quattro sono stati arrestati e portati in Questura. Altri quattro sono riusciti a dileguarsi.
RECUPERATA – La fiaccola recuperata è quindi stata portata in piazza Duomo, con venti minuti di ritardo, dall’ex campione di atletica leggera Roberto Moggio.

Related posts

Provincia di Bari

pieru

Minivacanze

pieru

14 febbraio: San Valentino – Tango al Museo!

pieru

lascia un commento