Ennesimo crollo a Pompei

Ci risiamo, come il Corriere della Sera online c'è stato un altro crollo a Pompei, questa volta si tratta del giardino della Domus Severus. Il muro di contenimento ha ceduto, in realtà secondo quanto si può leggere online non siamo di fronte a un guasto di gravissima entità ma questa è solo l'ultima delle lunghe serie di rovine che sono capitate al sito archeologico più importante e più interessante del mondo, uno dei più visitati e uno dei peggio valorizzati e salvaguardati. Nelle prossime … [Per saperne di più...]

L’assemblea a Pompei

Nei giorni scorsi su parecchi giornali è rimbalzata la polemica scatenata da un turista incazzato. In realtà poi si è scoperto che non era un turista qualunque ma un professore dell'università di Salerno che accompagnava un ospite cinese a visitare gli scavi di Pompei. O meglio, avrebbe voluto accompagnare l'ospite a visitare gli scavi. All'ingresso ha trovato il cartello che trovate nella foto. Assemblea sindacale per tre giorni di fila, fino alle 11 del mattino. Non commento neanche la … [Per saperne di più...]

Ercolano e Pompei in mostra a Londra

Contrariamente a quello che dice il Corriere della Sera la mostra non ha nulla di "sconcio", come spesso mi capita di vedere è molto ben organizzata e resa interessante per il pubblico, vengono spiegati aspetti della vita quotidiana e non solo approfondimenti storici o archeologici. Anche in Italia mi è capitato, piuttosto spesso a dire il vero, di visitare mostre molto ben fatte e ben organizzate, nonostante questo credo ci sia da imparare parecchio da quello che avviene all'estero. Anche … [Per saperne di più...]

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, per le statistiche e per offrire pubblicità in linea con i tuoi gusti. Proseguendo nella navigazione o premendo il pulsante "Ok" accetti di ricevere cookie sul tuo dispositivo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi