Varie

Raffaello 1520 – 1483

Raffaello 1520 - 1483Le Scuderie del Quirinale riaprono virtualmente le porte della mostra“Raffaello.1520-1483” con video-racconti, approfondimenti e incursioni nel backstage che, attraverso i canali social, permetteranno di ammirare alcune tra le più belle opere esposte e presenteranno dettagli e curiosità sull’arte del pittore rinascimentale e sulla più grande rassegna mai tentata finora.

Con l’hashtag #RaffaelloOltreLaMostra sarà possibile ascoltare il racconto dei curatori e partecipare virtualmente agli incontri ospitati a palazzo Altemps prima dell’apertura al pubblico dell’esposizione. Da Silvia Ginzburg, che affronta il tema della giovinezza di Raffaello, ad Antonio Natali, che racconta il periodo fiorentino del pittore, fino ad Alessandro Zuccari, che ne approfondisce l’attività nella Capitale.

clicca qui per finire di leggere la notizia

Related posts

Luisa Menazzi Moretti. Solo

Angela

Roma Universalis. L’impero e la dinastia venuta dall’Africa

Angela

Andrea Mantegna – Rivivere l’antico costruire il moderno

Angela

lascia un commento