Varie

Ciao

Ho deciso di creare un blog. Anzi il mio blog.
Perchè? Perchè ce l’hanno tutti. Soltanto il nostro attuale presidente del consiglio (sempre sia lodato) non ce l’ha. Ha troppo da fare (per adesso). Beppe Grillo ha un blog, D’Alema ha un blog. Sono sicuro che anche Sgarbi ha un blog, magari ce l’ha perfino Pecoraro Scanio. Giusto per uscire un tantino dalla politica ci sono anche tanti calciatori che gestiscono blog.
Alcuni sono bellissimi (come quello di Beppe Grillo). Altri dovrebbero essere dimenticati. Insomma alla fine mi sono detto: devo essere proprio io l’unico pirla che non ha il suo blog? Non sia mai detto!
Ricordo che qualche tempo fa un agente (un venditore) di una nota agenzia web di Milano era venuto a propormi il software della propria ditta. Un semplicissimo CMS molto meno evoluto di wordpress. Il servizio comprendeva anche l’hosting e la configurazione iniziale ma si poteva creare il proprio portahhle. Proprio così: lui, quell’agente, quel venditore, aveva il suo portahhle.
PS: non è un errore di scrittura, si pronuncia proprio così e nel pronunciare quella parola bisogna fere un accennato inchino reverenziale. Non esagerato per non sembrare sottomessi o peggio ancora ironici.

Related posts

Emozione barocca: il Guercino a Cento

Angela

Impressionisti. Alle origini della modernità

Angela

Impressionisti segreti

Angela

lascia un commento