L'Italia

A voi, uomini nati in Italia, Dio assegnava, quasi prediligendovi, la Patria meglio definita dell’Europ

A voi, uomini nati in Italia, Dio assegnava, quasi prediligendovi, la Patria meglio definita dell’Europa. In altre terre, segnate con limiti incerti e interrotti, possono insorgere questioni che il voto pacifico di tutti scioglierà un giorno, ma che hanno costato e costeranno forse ancora lagrime e sangue: sulla vostra, no. Dio v’ha steso intorno linee di confini sublimi, innegabili: da un lato, i più alti monti d’Europa: l’Alpi; dall’altro: il Mare, l’immenso Mare.  Sino a quella frontiera si parla, s’intende la vostra lingua: oltre quella, non avete diritti. e il giorno in cui  pianterete la vostra bandiera tricolore su quella frontiera, l’Europa intera acclamerà, sorta e accettata nel consorzio delle Nazioni, l’Italia. A quest’ultima prova dovete tendere con tutti gli sforzi.
(Giuseppe Mazzini)

Related posts

Non si viene in Italia in cerca di cose gradevoli

pieru

In Italia la questione arbitrale è più importante della questione meridionale

pieru

Nulla al mondo è tanto mutevole come un italiano

pieru

lascia un commento